Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

Pallanuoto, un altro colpo del Telimar Palermo: dal Recco arriva Nuzzo

È il terzo acquisto per il club dell'Addaura dopo quelli di Woodhead e Metodiev

Andrea Nuzzo

Non conosce sosta la preseason del Telimar Palermo, già proiettata verso la stagione 2023/24. La squadra del presidente Giliberti, infatti, ha messo a segno un altro colpo di mercato dopo quelli di Woodhead e Metodiev. È ufficiale, infatti, l’ingaggio di Andrea Nuzzo, proveniente dalla Pro Recco.

Classe 2005, Nuzzo ha esordito in Serie A all’età di 15 anni: «Sono davvero felice per l’opportunità di giocare per il Telimar. Ho sentito solo cose belle di Palermo - ha aggiunto Nuzzo -, come società e come città, e far parte di questa squadra mi dà grande orgoglio. Sono emozionato sapendo di poter collaborare col coach Gu Baldineti. Non vedo l’ora di aggregarmi alla squadra per iniziare a lavorare insieme al raggiungimento degli obiettivi societari. Sarà sicuramente un’esperienza che mi farà crescere come uomo e atleta. Ringrazio il presidente Marcello Giliberti per la fiducia».

A benedire l’arrivo del giovane dalla Pro Recco, coach Baldineti: «Nuzzo è un giovane, che ha già esordito in A1 e Champions, di ottima prospettiva, con grande voglia e possibilità di crescita. Gioca in un ruolo, mancino, nel tempo sempre difficile da coprire. Abbiamo avuto questa opportunità che, all’unisono con il nostro presidente non ci siamo lasciati sfuggire, riuscendo a chiudere con Andrea un accordo pluriennale nel giro di 24 ore. Sono sicuro che qui da noi al Telimar farà già da quest’anno molto bene».
Andrea Nuzzo ha firmato con la società palermitana un contratto triennale, a dimostrazione della volontà di puntare sul 18enne proveniente dalla società campione d’Italia.

Caricamento commenti

Commenta la notizia