stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Capaci, il Comune intitola una strada al pilota automobilistico Nino Vaccarella
AUTOMOBILISMO

Capaci, il Comune intitola una strada al pilota automobilistico Nino Vaccarella

auto, Capaci, targa florio, Nino Vaccarella, Pietro Puccio, Palermo, Sport
Nino Vaccarella

Nasce a Capaci la strada intitolata a Nino Vaccarella. Un prestigioso riconoscimento legato al nome del grande campione e uomo di sport: il pilota siciliano, vincitore di ben tre edizioni della Targa Florio, ha legato il suo nome alla Ferrari. Nel suo palmares anche una 24 Ore di Le Mans e una 12 Ore di Sebring.

"Abbiamo deciso di onorare la memoria del pilota automobilistico Nino Vaccarella, 'il Preside volante' - scrive il sindaco di Capaci, Pietro Puccio - , intitolandogli un tratto stradale del paese, tra l’angolo di Via V. Florio e la via S. La Motta (a completamento di un ideale 'trittico di stelle'), la cui cerimonia di intitolazione si svolgerà sabato prossimo, 9 aprile, alle ore 10.  Ricorderemo con l’occasione il leggendario 'Ninni' Vaccarella che, con le sue imprese motoristiche ha infiammato i cuori dei tifosi, costituendo un motivo di orgoglio per tutti i siciliani".

"Siamo in assoluto il primo Comune che gli dedica una strada - sottolinea il primo cittadino del Comune del Palemitano - , avendo ottenuto il relativo decreto prefettizio, 'per il lustro dato alla Nazione con una carriera ricca di riconoscimenti e per il lungo elenco di competizioni sportive internazionali alle quali ha preso parte'. Il 'Preside volante' esordì al volante proprio dalle nostre parti, nella cronoscalata Passo di Rigano-Bellolampo, mentre l’anno successivo si cimentò nella corsa Trapani-Monte Erice. Partecipò a diversi Gran Premi di Formula 1 ed in 18 anni di attività agonistica e 120 gare disputate, ricordiamo la vittoria nella 1000 Km di Nurbungring, nella 24 ore di Le Mans (entrambe alla guida di una Ferrari) ed in 3 Edizioni della leggendaria Targa Florio (in altre due arrivò terzo). E’ stato anche nominato Cavaliere all'Ordine e al Merito della Repubblica italiana per meriti sportivi".

"Sabato prossimo, alla cerimonia interverrà anche il figlio Giovanni, assieme a tanti ospiti e campioni del mondo automobilistico - spiega Puccio - , ad Associazioni sportive ed appassionati vari, cui faranno da cornice numerose autovetture della Ferrari e prestigiosi veicoli d’epoca. Per chi è 'in età', l’avvenimento costituirà un’opportunità per rinvigorire la passione sportiva e tuffarsi in nostalgici ricordi, mentre per i più giovani costituirà un’opportunità per conoscere una figura leggendaria di campione e riviverne le eroiche imprese sportive".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X