stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Pallanuoto, nuovo tecnico per il TeLiMar Palermo: è Marco Baldineti
IL FUTURO

Pallanuoto, nuovo tecnico per il TeLiMar Palermo: è Marco Baldineti

di
pallanuoto, telimar, Salvador Marco Baldineti, Palermo, Sport
Salvador Marco Baldineti

Il TeLiMar, per la prossima stagione, avrà un nuovo tecnico: è Salvador Marco Baldineti, conosciuto come Gu Baldineti. A lui, il Presidente del TeLiMar Marcello Giliberti, ha deciso di affidare la prima squadra di Serie A1 e la supervisione dei settori pallanotistici giovanili del Club dell’Addaura.

Il tecnico ligure proviene dalla BPM Sport Management a cui era legato dal 2012, squadra che aveva portato dalla serie B sino alla A1, riuscendo a disputare anche una finale di Euro Cup e una Final Eight di Len Champions League. Da giocatore, nella Pro Recco, ha conquistato, dal 1974 al 1996, sei scudetti, due coppe Italia, una Coppa Europea, disputando diverse finali di Campionato, di Coppa Len e di Coppa Europea. Con la Nazionale Italiana ha disputato le Olimpiadi di Los Angeles del 1984.

Adesso la società dovrà lavorare al mercato per dare a Gu Baldineti quei giocatori in grado di poter centrare la permanenza nella massima categoria.

"Si è chiusa una bella pagina della mia carriera e, con grande entusiasmo, ne comincio una nuova, convinto che col lavoro di tutto il gruppo otterremo grandi risultati", ha detto il neo tecnico. "Ringrazio il Presidente Dott. Giliberti, per avermi fortemente voluto; non vedo l'ora di iniziare e di vedere la piscina stracolma dello sportivissimo pubblico palermitano. A presto, forza TeLiMar".

"Una quindicina di giorni prima che la Fin dichiarasse conclusa la stagione di A1 (a causa dell'emergenza Coronavirs, ndr), dopo aver ringraziato il competente ed appassionato Pierluigi Formiconi che - ha dichiarato Marcello Giliberti, presidente TeLiMar - ci ha guidato negli ultimi 40 giorni di Campionato giocato, trasmettendoci tantissimo sia dal punto di vista tecnico-sportivo, che dal punto di vista umano, mi sono messo in moto per pianificare il programma della prossima stagione, che in realtà sarà un programma quadriennale, caratterizzato peraltro dal fatto che andrà ad intercettare ben due Olimpiadi, quelle di Tokyo 2021 e quelle di Parigi 2024".

"Dopo una prolungata ed attenta riflessione, ritenendo che Gu Baldineti potesse abbracciare con anima e corpo in maniera totale - cosa peraltro per noi necessaria e cui siamo abituati - il nostro progetto, ho perfezionato questa mattina con lui l’accordo quadriennale. L’obiettivo che ci siamo posti per questa prima stagione 2020/2021 del nuovo ciclo, è quello di disputare un Campionato di centro classifica, approfittando, grazie alla solidità che ci contraddistingue, di poterci muovere tempestivamente sul mercato per rinforzare adeguatamente il nostro organico, trovando dappertutto grande credito".

Il presidente ha fatto sapere che, di concerto con il nuovo tecnico, verranno confermati il portiere Willy Washburn, il capitano Ciccio Lo Cascio e i palermitani Fabrizio Di Patti, Gabriele Galioto, Andrea Giliberti, Davide Occhione e Massimiliano Migliaccio (palermitano di adozione). Riconferma anche per il salernitano Mario del Basso e probabilmente rientrerà a Palermo Riccardo Lo Dico, per un anno dato in prestito proprio allo Sport Management. Gu Baldineti dovrebbe arrivare in città a fine estate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X