stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Il TeLiMar cade a Salerno, vince la Rari Nantes 9-2
PALLANUOTO

Il TeLiMar cade a Salerno, vince la Rari Nantes 9-2

Nulla da fare. Il TeLiMar torna a Palermo con una sconfitta rimediata a Salerno contro la più attrezzata Rari Nantes. Risultato finale di 9-2 in favore dei campani. Fatale per il club dell’Addura il quarto parziale. Unica nota positiva il minutaggio prezioso consentito ai più giovani, per un team che durante la pausa natalizia avrà modo di lavorare meglio sulle principali criticità, a cominciare dalle azioni con uomo in più.

Primo tempo che si apre con la rete di Pica per i padroni di casa, a cui risponde Galioto per il TeLiMar. Il sette allenato da Vittorio Schimmenti ha l’occasione di passare in vantaggio, ma Noviello para a Patti il rigore concesso dagli arbitri Roberti Victory e Riccitelli.

Nel secondo quarto di gioco la partita sembra in equilibrio, fino alla rete a 3’45 di Maras in superiorità numerica. Il tempo si chiude con un parziale di 2-0 per il goal di Pica, anch’egli su uomo in più.

La seconda metà del match vede la difesa degli ospiti resistere. Poi, a 4’40 Maras segna su rigore la rete del 4-1. Il TeLiMar tenta di rifarsi sotto e segna con il Capitano, Fabrizio Di Patti, in superiorità a 1’31. I salernitani, però, mantengono le distanze e chiudono il tempo con una rete di Maras per il 5-2.

L’ultimo parziale vede il completo black-out del TeLiMar che concede troppo agli avversari. Il goal di Pica a 7’56 su uomo in più per il 6-2 dà il via ad un finale tutto in favore dei padroni di casa, che vanno a segno di nuovo con Maras, a 6’23, nuovamente con Pica, a 5’41, e con Saviano, capaci tutti di sfruttare la superiorità numerica e di chiudere l’incontro sul definitivo 9-2.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X