VELA

Palermo-Montecarlo, vittoria per l'americana "Rambler"

PALERMO. La XII edizione della Palermo-Montecarlo, la regata velica d'altura organizzata dal Circolo della Vela Sicilia con lo Yacht Club de Monaco - ha già sulla carta i suoi vincitori. Sebbene ancora molte delle barche iscritte siano in navigazione, lo scarto dei tempi non lascia dubbi sulle posizioni sul podio.

Il bolide americano Rambler - dell'armatore Geroge David - giunto a Montecarlo martedì 23 agosto alle 22 dopo circa 58 ore di navigazione, vince in tempo reale - ovvero il primo ad avere raggiunto il club monegasco - e si aggiudica il trofeo Tasca d'Almerita.

«Scricca» dell'armatore toscano Leonardi Servi, portacolori dello Yacht Club Punta Ala, vince in questa 12 edizione con il calcolo dei tempi compensati e si aggiudica il Trofeo Angelo Randazzo. La barca del Circolo della Vela Sicilia, Buena Vista, è arrivata quinta a Montecarlo in tempo reale, dietro a Rambler, Wild Joe (Ungheria), Black Pearl (Germania) e Maverick (Gran Bretagna).

«Da un punto di vista organizzativo la Palermo-Montecarlo 2016 è stata un'ottima edizione, veramente di altro profilo internazionale - ha detto Agostino Randazzo, presidente del Circolo della Vela Sicilia -, sia per l'incremento del 50% degli iscritti rispetto al 2015, sia per il meteo molto vario che l'ha resa impegnativa ma divertente».

Tra stasera e domani sono previsti gli arrivi delle altre barche. Tutti gli equipaggi parteciperanno domani pomeriggio alla cerimonia di premiazione che decreterà la chiusura della XII edizione della Palermo-Montecarlo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X