stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Il Comune di Carini tentenna, il Palermo si ritira: niente centro sportivo
PROGETTO IN FUMO

Il Comune di Carini tentenna, il Palermo si ritira: niente centro sportivo

Calcio, centro sportivo, PROGETTO, Maurizio Zamparini, Palermo, Sport
Il progetto del centro sportivo che sarebbe dovuto sorgere a Carini

PALERMO. Il Consiglio comunale di Carini, che fra ieri e oggi avrebbe dovuto dare l'ok definitivo, non è mai stato convocato. Il club di viale del Fante avrebbe usufruito di finanziamenti da parte dei privati e del Credito Sportivo solo entro il mese di maggio, non dopo.
Dunque, appena la società di viale del Fante ha annusato che i tempi si sarebbero ancora una volta dilatati, ha subito ordinato la ritirata. Nelle ultime settimane il progetto sembrava procedere spedito e aveva anche ottenuto il penultimo via libera nel corso di una conferenza di servizi, da parte dell'assessorato regionale al Territorio e Ambiente. In seno al Comune di Carini, però, non si è trovato l'accordo per procedere speditamente all'approvazione della variante del piano regolatore. Probabilmente perchè si è alla vigilia delle elezioni amministrative al Comune. Il sindaco uscente di Carini, Pino Agrusa, che non si ricandida, ha affermato di aver fatto tutto il possibile e che adesso spettava al Consiglio fare il passo decisivo. Da parte di Zamparini, invece, traspare grande rammarico e anche un po’ di rabbia nei confronti di una burocrazia che, secondo il numero uno rosanero, non fa altro che mettere i bastoni tra le ruote ai progetti del centro sportivo e dello stadio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X