stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Da Partinico a All Together now Kids, la favola della piccola Emanuela. La mamma: "Grande traguardo"
IN TV

Da Partinico a All Together now Kids, la favola della piccola Emanuela. La mamma: "Grande traguardo"

di
partinico, ragusa, Emanuela Daidone, Luna Massari, Palermo, Società
Emanuela Daidone durante l'esibizione su Canale 5 (frame video All Together now Kids)

La piccola Emanuela Daidone di Partinico protagonista ieri sera di All Together now Kids, l’edizione natalizia della trasmissione su Canale 5 condotta da Michelle Hunziker, che ha visto esibirsi sul palco 15 bambini, tra i 6 e i 12 anni, che hanno cantato brani di artisti italiani ed internazionali.

Emanuela, 8 anni, ha cantato la sua versione di "Girl on Fire" di Alicia Keys e, come tutti i partecipanti, ha ricevuto un dono finale: un buono valido per l’acquisto di prodotti utili alla loro formazione culturale. Ben 99 componenti del muro su 100 hanno apprezzato la performance di Emanuela e soltanto 4 piccoli concorrenti hanno ottenuto un punticino in più. In gara anche un'altra siciliana, Luna Massari, 8 anni, di Ragusa, che ha cantato "Pedro" di Raffaella Carrà.

J-Ax ha pianto per tutta la durata dell'esibizione di Emanuela, Rita Pavone prevede per lei una carriera da cantante ("Farai la cantante, sarai una cantante di grande successo"). "Hai reso una canzone difficilissima, una canzone facilissima", ha aggiunto Anna Tatangelo. Molto emozionata anche Michelle Hunziker. "È una gioia indescrivibile, vedere mia figlia così piccola cantare in questa maniera mette i brividi", dichiara la mamma di Emanuela. "Mia figlia - racconta la signora Mary -  ha iniziato a cantare da piccolissima, a 2 anni e mezzo l'abbiamo iscritta ad una scuola di canto e adesso è seguita dalla maestra Elisa Campitelli".

Emanuela sul palco si è esibita come una veterana. "Come ha risposto alla Hunziker, non aveva alcuna emozione. Mia figlia è abituata al palco, cantava nelle chiese, davanti a molta gente per cui anche ieri era tranquilla", aggiunge sua mamma. "Arrivare lì è un grande traguardo ed è la vittoria più bella. Ieri hanno vinto tutti e siamo contenti che il trofeo sia stato assegnato a Carlo, il bimbo più piccolo". Obiettivi per il futuro? "Continuerà a studiare, questo è solo l'inizio di una grande avventura e fino a quando vorrà continuare nella sua passione, noi saremo pronti a sostenerla e a fare il tifo per lei".

Sul palco anche la piccola ragusana Luna Massari

In gara anche Luna Massari, anche lei di 8 anni, di Ragusa. La piccola ha intonato il brano "Pedro" di Raffaella Carrà e lo ha accompagnato ballando e muovendosi al ritmo incalzante della canzone. Anna Tatangelo ha notato anche la mossa della mano, simile a quella della Raffa nazionale. Punteggio notevole anche per Luna, 96, in una serata che ha visto esibirsi bambini tutti di altissimo livello ( e con punteggi tutti abbondantemente al di sopra di 90). Luna è seguita dall’insegnante di canto Lina Pluchino, di Scicli, componente del Coro Mariele Ventre di Ragusa diretto da Giovanna Guastella.

Luna Massari

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X