stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Le eccellenze sartoriali nel nuovo libro di Fabio Attanasio: c’è anche la palermitana Crimi
MODA

Le eccellenze sartoriali nel nuovo libro di Fabio Attanasio: c’è anche la palermitana Crimi

moda, Palermo, Società
Da sinistra: Mauro Crimi, Fabio Attanasio e Carmelo Crimi

La Sartoria palermitana Crimi è tra le 11 eccellenze sartoriali raccontate in Scent of Tailoring. (The Italian and Spanish Jacket: a comparative review), il nuovo libro di Fabio Attanasio, blogger e influencer digitale, nonché fondatore di The Bespoke Dudes, la piattaforma dedicata alla sartoria e all’eleganza maschile, punto di riferimento per i gentlemen contemporanei.

Il volume internazionale, edito da Munaro con le fotografie di Massi Ninni, ha selezionato le più importanti realtà italiane e spagnole: oltre alla siciliana Crimi, nata nel 1970 nel cuore di Palermo, anche Vergallo di Varese, Liverano di Firenze, Aloisio di Roma, Dalcuore di Napoli, Sciamāt di Bitonto, Plácido di Oviedo, Santa Eulalia di Barcellona, Prats, Serna e Yusty di Madrid.

“La sartoria Crimi – scrive Attanasio nel libro – rientra a pieno titolo in quel filone di botteghe con una propria linea identitaria, pur tesa alla continua evoluzione. Il DNA siciliano dei suoi abiti si palesa attraverso colori vivaci e una lavorazione leggera, ma è nelle caratteristiche della sua giacca che fiorisce l’identità di Crimi. La sua internazionalità viene testimoniata anche dalla sua clientela, proveniente da tutto il mondo”.

Il 40 per cento della clientela dei Crimi, infatti, arriva proprio dall’estero per avere realizzati capi su misura, dalla Cina al Giappone, fino agli Stati Uniti. Tra i clienti noti imprenditori, personaggi dello spettacolo, banchieri e uomini del mondo finanziario.

“La Sartoria Crimi – scrive ancora Attanasio nel volume – incarna alla perfezione il mio ideale di bottega: si unisce la tradizione alla contemporaneità, avendo sempre cura di mantenere uno stile identitario, in grado di esaltare la figura di chi lo indossa. L’aderenza dell’artigianato alla bottega è fondamentale, però, per i Crimi, che preferiscono farsi raggiungere dal cliente piuttosto che procacciarlo. Un cliente che cerca una giacca siciliana, frutto di una sana storia familiare”.

Punto di forza della sartoria, oltre all’eccellenza della manifattura, è la continuità generazionale. E’ stato Carmelo a fondare l’azienda, oggi  diretta insieme al figlio Mauro, che è diventata, nel giro di poco tempo, un importante punto di riferimento per i cultori di arte ed eleganza sartoriale. Da quasi mezzo secolo i Crimi si occupano della realizzazione completa dei capi: progettano, tagliano, cuciono secondo le più antiche regole della migliore tradizione sartoriale italiana.

“Essere stati raccontati da un esperto di eleganza e stile come Fabio Attanasio e immortalati dagli splendidi scatti di Massi Ninni è stato per noi motivo di grande orgoglio – commenta Mauro Crimi - Siamo doppiamente orgogliosi di rappresentare una terra fantastica come la Sicilia con la sua innata eleganza, e di proiettarla nel futuro attraverso il nostro lavoro. Scent of tailoring offre ad una realtà imprenditoriale come la nostra, legata al proprio territorio e alla tradizione del puro artigianato italiano, di presentarsi ancora una volta nel palcoscenico internazionale”.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X