stampa
Dimensione testo
13-14 SETTEMBRE

A Palermo simposio di Flebolinfologia, il primo del Sud Italia

flebolinfologia, medicina, Palermo, Società
Mario Bellisi, Edmondo Palmeri e Gaspare Gulotta

Sarà Palermo ad ospitare il primo simposio di Flebolinfologia del Sud Italia, il 13 e il 14 settembre.

Sede del convegno, dove si svolgeranno lectio magistralis e approfondimenti nell’ambito della flebolinfologia, sarà l’Addaura Village, presso il lungomare Cristoforo Colombo n 4452.

L’evento è organizzato dal responsabile regionale della SIF, Società Italiana di Flebologia, il dottore Edmondo Palmeri, per l’occasione presidente del Simposio insieme al dottor Francesco Ferrara, e dalla Libera accademia di Medicina biologica. Presidente onorario è il professor Gaspare Gulotta, mentre il coordinatore scientifico è il dottor Mario Bellisi.

La flebolinfologia focalizza la sua attenzione sulla fisiopatologia del sistema venoso umano. Il congresso si propone di approfondire le competenze e le conoscenze nel campo flebolinfologico, esaminando aspetti legati direttamente alla moderna best practice medica per la prevenzione e il trattamento delle malattie della circolazione flebo linfatica. Obiettivo dell’incontro scientifico non è solo quello di illustrare le terapie chirurgiche, ambulatoriali e conservative, ma anche quello di spiegare quali sono le modalità per prevenire le malattie venose, come le linfopatie o le trombosi venose.

La flebolinfologia è stata una branca trascurata, considerata quasi di secondo piano, facendo sì che spesso venissero ignorate le conseguenze di una eventuale malattia venosa, spesso invalidante. Per molto tempo l’approccio a questa branca della medicina è stato confuso: le malattie venose non solo sono sottostimate dai pazienti ma anche da molti medici. Ecco perché oggi si punta molto alla formazione e all’aggiornamento del flebologo.

A tal proposito, nel giugno scorso, è stata istituita presso l’Ordine del Medici una commissione di Flebologia incaricata di valutare e costituire un elenco di flebologi. Compito del team è quello di valutare i percorsi formativi dei medici che si occupano della materia in questione, regolamentando il settore, evitando situazioni di squilibrio e dando una giusta collocazione alla figura del medico flebologo. “Il simposio, ideato dalla SIF, vuole rappresentare un modo per divulgare tutte le novità in ambito flebolinfologico, oltre ai metodi e al trattamento delle malattie venose – spiega il dottore Edmondo Palmeri – Inoltre l’incontro si pone come obiettivo quello di dare spunti di aggiornamento su una disciplina in continua evoluzione, come per esempio la presentazione di diverse possibilità terapeutiche”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X