ALLA SAPIENZA DI ROMA

"Laureato eccellente", Venditti premia giovane palermitano

PALERMO. Premiate presso l’aula magna del palazzo del Rettorato dell’Università Sapienza di Roma le figure che si sono distinte per il loro talento, per i loro meriti accademici, culturali, sociali e sportivi e per gli eccellenti risultati ottenuti nel proprio percorso all’interno della più grande Università pubblica d’Europa.

Alla presenza del Magnifico Rettore della Sapienza, Eugenio Gaudio, ha ricevuto un prestigioso riconoscimento anche il giovane palermitano Ignazio Gattuso, premiato come “laureato eccellente per l’anno accademico 2015/2016”. Il giovane si è distinto per il suo lavoro di tesi dal titolo: "L’impatto economico del turismo a Palermo: tra prospettive e sviluppo”, e per essere stato uno dei pochi studenti nella storia dell’ateneo a concludere il percorso di studi magistrale con una media ponderata del 30, proponendosi quindi di fronte la commissione esaminatrice di laurea con un voto di presentazione pari a 110/110.

L’evento ha avuto anche lo scopo di promuovere un proficuo dialogo tra gli illustri ospiti presenti alla cerimonia su come sviluppare un sistema di relazioni tra mondo istituzionale, produttivo e le eccellenze di ateneo e su come creare un’efficiente rete di job placement.

Per Gattuso, che ha ricevuto la prestigiosa targa di riconoscimento da due laureati della Sapienza come Antonello Venditti e Maurizio Molinari, e ha da poco terminato il corso di studi magistrale in “Marketing e organizzazione d’impresa”, non è il primo riconoscimento ricevuto dall’Università Sapienza, dato che era già stato l’unico siciliano a vincere, nel 2015, il concorso “Wanted the best”, che prevedeva anche l’assegnazione di una borsa di studio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X