stampa
Dimensione testo
CINEMA

Mickey Rourke sbarca in Sicilia, da luglio primo ciak tra Mondello e Corleone

di
carini, corleone, film mondello, isola delle femmine, Mickey Rourke, Palermo, Società
Mickey Rourke

PALERMO. Un latitante che si nasconde ma che in fondo è un cattivo dal cuore tenero. Ed ha il viso di Mickey Rourke pronto a prendere un aereo per la Sicilia.

È infatti lui la star attesa per «The cheat on the run» («Trafficanti d’armi») film di Carlo Fusco («Kidnapped in Romania» l’anno scorso e «Vento di Sicilia» due anni fa) che si girerà a Palermo e in provincia tra luglio e agosto.

Un road movie che guarda all’eterna lotta tra Oriente ed Occidente, mutuata su scala contemporanea, quindi Islam e poteri istituzionali. Per Mickey Rourke si tratta della sua prima volta in un film su territorio siciliano: non si tratta più del bello di «9 settimane e ½» e «Orchidea selvaggia», ma è sempre un divo di Hollywood che si è saputo rimettere in pista dopo un periodo nero.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI PALERMO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X