stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Gara di cucina, vittoria all'Italia: c'è lo chef palermitano Potenzano
IN GALLES

Gara di cucina, vittoria all'Italia: c'è lo chef palermitano Potenzano

PALERMO. E’ stato il palermitano Fabio Potenzano - insieme ai colleghi della Nazionale Italiana Cuochi Pierluca Ardito, Lorenzo Alessio, Debora Fantini, Felice La Forgia e Giuseppe Palmisano - a conquistare la medaglia d’oro e il primo posto alla “Battle of the Dragon”, gara di cucina disputatasi dal 21 al 23 febbraio scorso in Galles.

Qui l’Italia ha sconfitto i padroni di casa e gli austriaci e ha conquistato il primo posto in classifica.

Reduci da altre competizioni che li hanno visti protagonisti in questi mesi, dalle Olimpiadi di Cucina al Global Chefs Challenge e alla Catering cup, sono stati loro ad aver dato forma al menù da medaglia d’oro: starter, main course e dessert per 90 persone che ha conquistato la giuria e gli ospiti accorsi per l’occasione.

I risultati e la proclamazione dei vincitori sono giunti dopo un’impegnativa giornata trascorsa per il team azzurro nel box di cucina, tra ritmi serrati e massima concentrazione.

Grande la soddisfazione e l’entusiasmo per gli chef Nic che hanno gareggiato e tutta la famiglia delle berrette bianche italiane. ´

Un risultato di grande valore per me – commenta Fabio Potenzano, membro dell’Associazione provinciale cuochi e pasticceri Palermo – e che si aggiunge agli ultimi ottenuti a Erfurt in occasione delle Olimpiadi di cucina. Credo che tutte queste gratificazioni siano anche frutto, nel mio caso, delle importanti e solide radici che mi legano alla mia citt‡, Palermo e all’Associazione provinciale Cuochi e Pasticceri Palermo con la quale continuo a collaborare con grande gioia e che Ë sempre momento di importante confronto professionale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X