stampa
Dimensione testo
IL PROGETTO

Viaggi e turismo verso il futuro: il network Gioin fa tappa a Palermo

di
turismo, VIAGGI, Palermo, Società
Gabriele Gresta

PALERMO. L’innovazione come mantra, per progredire e mantenere alti i livelli di sviluppo di nuove imprese, attraverso percorsi di informazione, formazione e condivisione alla ricerca di soluzioni non convenzionali.

Ecco in sintesi il pensiero positivo che ha accompagnato la vita di un imprenditore illuminato, prematuramente scomparso nel 2015. Enrico Gasperini è stato presidente di Audiweb e dinamico imprenditore prima di creare, con Alberto Fioravanti, Gabriele Ronchini e Bibop G. Gresta, l’incubatore d’imprese più attivo sul territorio europeo.

Parliamo di Digital Magics, quotato in Borsa dal 2013 ed oggi attivo con cinque sedi in tutta Italia, in costante evoluzione ed alla continua ricerca di talenti. Alla memoria di Gasperini, è dedicato il quinto appuntamento del GIOIN, Gasperini Italian Open Innovation Network, che avrà luogo a Palermo, presso la sede siciliana di Digital Magics, in via Lincoln, giovedì.

L’incontro, denominato TravelTech, è dedicato alle nuove opportunità di business per il turismo. La tappa siciliana fa seguito agli appuntamenti di Milano, Roma, Saint Vincent e Napoli, dove si è discusso di azioni disruptive, commercio digitale ed internet delle cose; il percorso si concluderà a Milano, il 16 dicembre con un incontro dedicato albinomio finanza e tecnologia. L’evento di Palermo assume un significato prioritario per lo sviluppo del territorio, non a caso si parlerà di turismo. L’incontro è un vero e proprio network dedicato all’innovazione.

Alberto Fioravanti, presidente esecutivo di Digital Magics e l’amministratore delegato Layla Pavone, apriranno la giornata, supportati da Alessandro Arnetta, partner di Digital Magics Palermo e amministratore di Factory Accademia. Durante il pomeriggio startupper, esperti e imprenditori si confronteranno affrontando le sfide dell’innovazione digitale che in pochi anni ha rivoluzionato il mondo dei viaggi e del turismo: dalle prenotazioni online, alla promozione degli eventi, dalle mappe satellitari alle tecnologie del futuro come Hyperloop One, il treno che viaggia alla velocità del suono, un progetto ambizioso e visionario, lanciato tre anni fa da Elon Musk, fondatore di Tesla.

A Palermo la parola passerà all’italiano Gabriele Gresta, co-fondatore di Digital Magics e vicepresidente di Hyperloop.

Questo fantascientifico progetto, prevede l’utilizzo di un treno supersonico in grado di viaggiare all’interno di un tubo pressurizzato, come se fosse una capsula spinta dall’aria compressa, alla velocità di 1.200 chilometri orari; qualche giorno fa è stato presentato un video della prima possibile installazione, che collegherà Dubai ad Abu Dhabi, distanti 120 km, in 12 minuti. A Palermo si parlerà di altre aziende innovative come Hotel Brand, piattaforma dedicata ai professionisti dell’ospitalità per analizzare le recensioni e le tariffe in modo da ottimizzare le offerte in tempo reale; Growish, servizio per la colletta online utile alla pianificazione di un viaggio; Tikidoo, in grado di selezionare mete turistiche per la famiglia, ottimizzando le scelte in base alle esigenze dei più piccoli, ed ancora SgTour, il tour operator delle community.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X