stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Autorizzazioni ambientali lente in Sicilia: via alla riforma della Commissione tecnica
REGIONE

Autorizzazioni ambientali lente in Sicilia: via alla riforma della Commissione tecnica

Il presidente Schifani: «La struttura va rivoluzionata. Ci impegneremo a rimuovere gli ostacoli che complicano le procedure di valutazione»
Alessandro Albanese, Elena Pagana, Gregory Bongiorno, renato schifani, Roberto Di Mauro, Palermo, Politica
La riunione per la riforma della Commissione per le autorizzazioni ambientali

L'iter di riforma della Commissione tecnica specialistica (Cts) per le autorizzazioni ambientali di competenza regionale è già partito.

Questo pomeriggio, a Palazzo d'Orléans, il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, ha convocato il primo gruppo di portatori di interesse, per acquisire eventuali osservazioni e proposte. Allo stesso tavolo, con gli assessori al Territorio e all'ambiente, Elena Pagana, e all'Energia, Roberto Di Mauro, i rappresentanti di Confindustria Sicilia (Alessandro Albanese e Alessia Bivona), Sicindustria (Gregory Bongiorno e Vito Pellegrino), Ance Sicilia (Benedetto Mazzullo e Valeria Russo), Consulta dell'Ordine degli ingegneri (Elvira Restivo e Fabio Corvo), Unione ordini forensi Sicilia (Mario Albergoni).

«Abbiamo evidenziato le criticità di una struttura che va rivisitata, anzi rivoluzionata – afferma il presidente Schifani - nell'interesse di tutto il sistema. Ci impegneremo a rimuovere gli ostacoli che complicano le procedure di valutazione ambientale e i tempi autorizzativi, in un'ottica di semplificazione nel rispetto dell'ambiente e della legalità. Questa riforma sarà frutto di una scelta collegiale, grazie a un proficuo metodo di confronto con tutti i corpi intermedi interessati».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X