stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Palermo, Angileri guiderà il conservatorio di Palermo
NOMINA

Palermo, Angileri guiderà il conservatorio di Palermo

Palermo, Politica
 Giovanni Angileri

Giovanni Angileri è il nuovo presidente del Conservatorio di musica «Alessandro Scarlatti» di Palermo. Lo ha nominato la Ministra dell’Università e della Ricerca Maria Cristina Messa, scegliendo fra una terna di nomi proposti dal Consiglio Accademico dell’Istituto.

Dirigente regionale con una lunga esperienza ai Beni culturali, Angileri è anche un appassionato cultore di musica classica, soprattutto, sacra e compositore e organista egli stesso. “Ringrazio la Ministra Messa e il Consiglio Accademico per la fiducia accordatami», ha dichiarato. «Cercherò di mettere a disposizione del Conservatorio le conoscenze acquisite in oltre 40 anni di vita professionale al servizio della cultura». Angileri è stato, fra l’altro, Commissario straordinario dell’Orchestra sinfonica e del Teatro Vittorio Emanuele di Messina, oltre che commissario straordinario di diversi comuni siciliani. Il nuovo presidente ha concluso la sua carriera alla Regione come capo di gabinetto dell’assessore Alberto Samonà. Incarico che in precedenza ha ricoperto anche con il presidente Nello Musumeci e con l’assessore Sebastiano Tusa. «Quest’ultima - come riferisce - è stata l’esperienza lavorativa che più mi ha toccato per le qualità umane e la competenza dell’archeologo scomparso tragicamente nel 2019». Angileri stamattina ha visitato il Conservatorio accolto dal direttore Daniele Ficola e dal direttore amministrativo Raimondo Cipolla. Succede al professor Mario Barbagallo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X