stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Palermo: accordo nel centrodestra: 7 assessori subito per Lagalla
AMMINISTRATIVE 2022

Palermo: accordo nel centrodestra: 7 assessori subito per Lagalla

amministrative 2022, Palermo, Politica
Roberto Lagalla

Sette assessori subito, gli altri quattro dopo il voto ma la composizione finale della squadra comunque sarà condizionata dai risultati che otterranno i singoli partiti alle Comunali del 12 giugno. E’ l’accordo raggiunto durante la riunione che si è tenuta a Palazzo dei Normanni dai partiti del centrodestra che sostengono il candidato sindaco a Palermo, Roberto Lagalla. In questa prima fase designeranno un assessore a testa Forza Italia, FdI, Lega-Prima l’Italia, Udc, Ncl, autonomisti-Alleanza per Palermo e Dc Nuova; le altre due liste potranno ottenere posti in giunta solo se supereranno la soglia del 3,5% concordata dalla coalizione. Comunque il risultato delle urne potrebbe cambiare la composizione della giunta, in sostanza chi tra le liste conquisterà più voti potrebbe avere più assessori. Anche il ruolo di vice sindaco sarà assegnato alla lista che otterrà il risultato migliore.
Durante il vertice al quale hanno preso parte tutti i partiti e anche il leader di Fi Gianfranco Miccichè, Lagalla ha consegnato agli alleati il programma, al momento 43 pagine, dando tempo ai partiti per presentare eventuali integrazioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X