stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Palermo, i lavoratori del teatro Biondo in agitazione: «Siamo senza soldi»
IN EDICOLA

Palermo, i lavoratori del teatro Biondo in agitazione: «Siamo senza soldi»

Ora basta, i lavoratori del Teatro Biondo non ce la fanno più non tanto ad aspettare, quanto a veder cadere nel vuoto le promesse. E anche se la direttrice Pamela Villoresi dice di essere fiduciosa che la situazione si risolverà (prima o poi), hanno deciso di rendere pubblico il loro grido: basta. Lo scrive Simonetta Trovato sul giornale di Sicilia in edicola oggi.

I lavoratori hanno dichiarato lo stato di agitazione, pur promettendo che non salteranno le prime repliche di Viaggio al termine della notte che ha debuttato ieri sera, ma che si deve attendere uno sciopero la prossima settimana. Ieri una lettera aperta alla città: niente stipendi o soltanto piccole anticipazioni per dipendenti che hanno sulle spalle le famiglie. La colpa? Del Comune che non solo non ha versato il contributo per il 2021 ma non fa chiarezza su quello del 2022.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X