stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Tentata concussione a Palermo, Totò Orlando: “Mi difenderò in tutte le sedi”
LA CONDANNA

Tentata concussione a Palermo, Totò Orlando: “Mi difenderò in tutte le sedi”

Palermo, Politica

«Come sapete, la terza sezione penale del Tribunale di Palermo mi ha condannato ad un anno e sei mesi per tentata concussione. Voglio cominciare dicendo che ribadisco la soddisfazione di guidare un Consiglio che, in questi anni, ha dimostrato una grande maturità; che ha guardato alla costruzione come stella cometa, senza farsi trasportare dalle vicende giudiziarie in terreni scivolosi, tranne qualche voce discordante. Io vi ringrazio per questo. Voglio ribadire che ho provato e sono riuscito a non coinvolgere l’istituzione nella mia vicenda personale». Lo ha detto in consiglio comunale il presidente Totò Orlando condannato dalla terza sezione penale ad un anno e sei mesi per tentata concussione.

«Ho provato a guidare questo Consiglio e penso di esserci riuscito, difendendolo da attacchi di tutti i tipi - ha aggiunto Totò Orlando - La buona fede e l’aver guardato sempre al bene generale credo che mi abbia guidato in questi anni. Sul processo, una volta letta la sentenza, valuteremo sicuramente con i miei avvocati di appellarci. Mi difenderò in tutte le sedi, convinto per come sono di aver agito nella massima correttezza e buona fede. Rispetto per tutte le istituzioni, sempre ed al di là delle decisioni che assumono. Avevo convocato appositamente oggi, perché l’udienza era fissata per ieri. Grazie per il sostegno che mi avete dato in questi anni. La tenuta complessiva di quest’Aula, rispetto a temi importanti, credo che sia da esempio per altre sedi».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X