stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Gesip, sui conti del Comune di Palermo si teme un altro macigno da 20 milioni
IN EDICOLA

Gesip, sui conti del Comune di Palermo si teme un altro macigno da 20 milioni

Palermo, Politica
Una vecchia protesta dei lavoratori della Gesip in una foto d'archivio

Un altro pericolo per il Comune di Palermo sul fronte finanziario, si preannuncia la mancanza di altri venti milioni di euro. Ogni giorno che passa emergono nuovi ostacoli sulla strada (sempre più impervia) che porta al pareggio di bilancio. Questa volta è il contenzioso con la curatela fallimentare della Gesip che comincia a fare paura. Il consulente tecnico nominato dal Tribunale si è allineato alle posizioni dei curatori dell'azienda, poi sostituita nelle funzioni dalla Reset.

Tutti i particolari della vicenda finanziaria nell'articolo di Giancarlo Macaluso sul Giornale di Sicilia in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X