stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Palermo, sfiducia a Orlando: 4 consiglieri firmano la mozione e Forza Italia si spacca
COMUNE

Palermo, sfiducia a Orlando: 4 consiglieri firmano la mozione e Forza Italia si spacca

Igor Gelarda, Leoluca Orlando, Marianna Caronia, Palermo, Politica

Il centrodestra ancora all'attacco del sindaco Orlando: depositata la mozione di sfiducia nei confronti del primo cittadino di Palermo. Quattro i consiglieri che hanno firmato il documento: Igor Gelarda della Lega, Marianna Caronia di Forza Italia, Francesco Scarpinato e Mimmo Russo di Fratelli d'Italia. Per approdare in aula la mozione necessita di almeno 16 adesioni dei 40 consiglieri di Sala delle Lapidi.

Ma la mozione spacca il Forza Italia e la Caronia, parlamentare all'Ars e consigliere comunale di Palermo, ha deciso di lasciare il partito in polemica con quanti hanno deciso di non sostenere il documento.

"Ho appena firmato e depositato la mozione di sfiducia al sindaco Orlando, alla cui stesura ho partecipato - così Igor Gelarda, consigliere comunale della Lega -. Ho agito secondo la mia coscienza. Ieri il sindaco ha chiaramente detto che non si dimetterà, che era la cosa che gli aveva chiesto il centrodestra".

"A questo punto la sfiducia è diventata un atto dovuto a Palermo e ai palermitani - prosegue Gelarda -. Ci sono oltre 900 bare che mi hanno imposto di firmare; ci sono tonnellate di spazzatura per strada, centinaia di chilometri di manto stradale abbandonati e i ponti da troppi anni privi di manutenzioni che mi hanno obbligato a farlo. A chiederlo sono i palermitani stufi dell'abbandono e della arroganza del sindaco. Ai colleghi consiglieri l'invito a fare l'unica scelta di amore e coerenza per Palermo: mandare a casa Orlando".

Mozione di sfiducia a cui prende parte anche Fratelli d'Italia, con il capogruppo Francesco Scarpinato e il consigliere Mimmo Russo tra i primi firmatari. "Il nostro partito è fedele alla parola data ai palermitani - dicono Scarpinato e Russo - avevamo annunciato la mozione di sfiducia e adesso è realtà: ci appelliamo ai consiglieri comunali di buona volontà e che hanno a cuore le sorti della nostra città perché firmino la mozione e consentano di mandare a casa questa amministrazione comunale, la peggiore di sempre. Orlando dice che non si dimetterà mai? Lo sfiduceremo noi, consentendo ai cittadini di tornare a votare per liberarsi di questa Giunta. Ci auguriamo, inoltre, che tutto il centrodestra firmi la mozione, senza tatticismi o timori di andare alle urne".

Tra i firmatari anche la consigliera del gruppo Forza Italia, Marianna Caronia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X