stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Sicilia in zona gialla, Palermo al primo test. Orlando: "Dubbi su questa scelta, vigileremo e valuteremo"
LA RACCOMANDAZIONE

Sicilia in zona gialla, Palermo al primo test. Orlando: "Dubbi su questa scelta, vigileremo e valuteremo"

Da oggi scatta in tutta la Sicilia la zona gialla e i sindaci dei vari comuni mostrano perplessità e preoccupazioni. Il primo cittadino di Palermo, Leoluca Orlando, chiama ancora una volta tutti al senso di responsabilità perchè non si "deve assolutamente far abbassare la guardia.

Il sindaco è comunque preoccupato e ha fatto saper che "valuteremo nei prossimi giorni se questa scelta, che come quella iniziale di dichiarare la Sicilia zona arancione è basata su diversi parametri a carattere scientifico, sia stata quella giusta".

"I cittadini - prosegue il primo cittadino - devono continuare a mantenere il massimo rispetto delle prescrizioni contro il contagio, devono continuare a rispettare i divieti senza pensare che ci sia un liberi tutti".

E un appello Orlando lo lancia anche alle istituzioni che "devono garantire a tutti quelli assistenza e quel sostegno che resta indispensabile sia sul fronte sanitario sia sul fronte economico. Anche se qualche attività economica avrà meno limitazioni, resta infatti una gravissima situazione di crisi che colpisce le famiglie e le imprese".

Oggi, dunque, scatta il primo test a Palermo. Nei prossimi giorni le prime valutazioni sull'allenatmento delle restrizioni.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X