stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Ztl a Palermo, è ancora scontro: i dubbi sulla ripartenza ad agosto
LA POLEMICA

Ztl a Palermo, è ancora scontro: i dubbi sulla ripartenza ad agosto

Un mondo che è cambiato e che continua a mutare durante il Coronavirus e in cui «parlare di Ztl diventa anacronistico». Se Fabrizio Ferrandelli usa parole forti, poi ci sono le posizioni non del tutto allineate alla ripartenza a inizio agosto, voluta dalla giunta. Mentre l’assessore alla Mobilità Giusto Catania pensa già alla fase 2 della Ztl.

Una fase che, però, Catania vuole aprire al dialogo con tutti, a patto che esca fuori dagli schemi della politica. Si sono scatenate le reazioni, dopo il giudizio di due giorni fa del Tar sulla Ztl e dopo l’annuncio dell’amministrazione di far ripartire le restrizioni al traffico e le zone blu all’inizio di agosto (si pensa a lunedì 3 agosto).

È un «no» fermo quello di Ferrandelli alla ripartenza della Ztl ad agosto «perché lo dicono i dati del traffico che non è certo uguale a luglio e ad agosto rispetto a settembre. Ma il discorso è più ampio».

L'articolo completo di Giuseppe Leone sul Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X