stampa
Dimensione testo
IN PROVINCIA

La Lega avanza a Chiusa Sclafani, un altro consigliere passa al Carroccio: è il terzo

lega chiusa sclafani, Palermo, Politica
Da sinistra Igor Gelarda, Stefano Candiani e Teresa Marchese

Un altro consigliere comunale di Chiusa Sclafani passa alla Lega: è il terzo a passare tra le fila del partito di Matteo Salvini. Si tratta di Teresa Marchese, 45 anni, imprenditrice agricola.

Marchese affiancherà altri due colleghi d’aula che hanno già sposato il progetto del Carroccio: Elisa Gendusa, 30 anni, imprenditrice, istruttrice di nuoto e di fitness, presidente del Consiglio comunale, e Pietro Giammalva, operaio edile, eletto l’anno scorso con una lista civica.

"Chiusa Sclafani, come la maggior parte dei comuni dell’entroterra siciliano, basano la loro economia sull’agricoltura, che è di altissima qualità - dice Marchese -. Ma oggi non basta più avere ottime produzioni, bisogna saperle vendere, rendendole appetibili sui banchi della grande distribuzione. La Lega potrà aiutare gli imprenditori siciliani a valorizzare le loro risorse".

"Il percorso di rinnovamento istituzionale avviato in Sicilia - dice Igor Gelarda, responsabile regionale degli Enti locali - per costruire una classe politica libera da chi nel recente passato ha tradito i cittadini, pensando soltanto ai propri interessi di poltrona".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X