COMUNE

Progetti di riqualificazione a Palermo, via libera dalla giunta

PALERMO.  La giunta comunale di Palermo, ieri, ha approvato cinque proposte di riqualificazione urbana e infrastrutture quasi due milioni di euro.

La giunta ha dato l'ok all'accordo quadro per lavori di manutenzione e salvaguardia delle pareti rocciose a Palermo per un importo di euro 500 mila euro; via libera anche all'accordo quadro per i lavori di manutenzione nei ponti, cavalcavia, sottopassi e sovrapassi di proprietà o competenza comunale per un investimento di 500 mila euro.

Tra i provvedimenti approvati anche il progetto esecutivo da 164 mila 932 euro per interventi di urgenza per la messa in sicurezza delle scarpate di monte del lungomare Cristoforo Colombo, fra l'Addaura e Vergine Maria, e quelli di manutenzione dei canali del maltempo. Quest' ultimo rientra nel piano triennale delle opere pubbliche, che il consiglio comunale ha approvato a novembre di quest'anno; l'importo complessivo ammonta a 500 mila euro; i lavori saranno affidati in house a Reset, la società partecipata che si occupa di servizi.

Altri 130 mila euro, infine, serviranno per la manutenzione straordinaria delle caditoie e dei manufatti di deflusso delle acque meteoriche; i lavori saranno eseguiti dalla Amap, la municipalizzata che gestisce il servizio idrico "Si tratta di cinque importanti provvedimenti per la manutenzione e prevenzione del rischio - dicono in una nota il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e l'assessore alla Riqualificazione Urbana e alle Infrastrutture, Emilio Arcuri - che si aggiungono a quelli già adottati per le scuole e il patrimonio comunale".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X