stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Passa il bilancio, debito dimezzato a Monreale
COMUNE

Passa il bilancio, debito dimezzato a Monreale

di

MONREALE. Il Consiglio comunale di Monreale, nel corso della seduta di lunedì mattina, ha approvato il documento con cui si chiude l' esercizio 2014. Lo ha fatto con 15 sì, 3 no e due astensioni, sui 20 consiglieri presenti al momento del voto. Il consuntivo 2014, va detto, aveva ricevuto il parere favorevole prima del Collegio dei Revisori, presieduto da Alessandro Polizzotto, quindi della commissione consiliare Bilancio. Un documento che probabilmente ha mostrato significativi segnali di miglioramento delle condizioni generali della salute finanziaria del Comune.
In aula l'amministrazione, con parole dell'assessore al Bilancio, Sandro Russo, ha messo in evidenza come la situazione attuale possa essere considerata un risultato di grande rilievo, alla luce del disavanzo emerso al 31 dicembre 2012 (al momento, cioè, in cui aveva visto la luce il «pia nodi riequilibrio pluriennale»). Disavanzo che, invece, alla stessa data del 2014, cioè due anni dopo, è molto più contenuto.

L'amministrazione, inoltre, giudica positivo il risultato, soprattutto se si considera la situazione debitoria generale, che «numeri alla mano - come ha riferito in aula ancora l'assessore Russo - può essere considerata pressoché dimezzata. Frutto delle transazioni e dell' azione di questa amministrazione».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X