LETTERA A ORLANDO

Comune di Palermo, Costa si dimette da consulente alla Sanità

PALERMO. Il segretario della Cgil medici Renato Costa ha scritto una lettera al sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, per comunicargli le sue dimissioni da consulente dell'amministrazione comunale per la Sanità.  «È una scelta - spiega nella missiva - che compio con grande difficoltà, in silenzio ed in punta di piedi, ma non riesco più a trovare le motivazioni per continuare a svolgere questo incarico. Capisco che le mille problematiche legate all'amministrare una città difficile come Palermo non ti hanno permesso di trovare il tempo per affrontare la difficile situazione della sanità nella Città di Palermo, che quotidianamente affligge cittadini e operatori sanitari che non riescono a trovare quella sponda (necessaria quantomeno a confortarli) nell'amministrazione Comunale».

«Devo anche per onestà dirti - prosegue Costa - che la tua presa di posizione sulla difesa dell'Ismett non mi ha trovato d'accordo non perchè io non capisca l'importanza di un centro specialistico di alto livello come l'Istituto Mediterraneo, ma solo perchè non posso accettare che in un sistema sanitario pubblico possano permettersi diversità di trattamenti e di regole».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X