stampa
Dimensione testo
HA SEDICI ANNI

Premiato il "Miglior allievo degli istituti alberghieri" di Palermo, frequenta l'Euroform

di
cibo, Tommaso Bonfardeci, Palermo, Mangiare e bere
Tommaso Bonfardeci e lo chef Carmelo Trentacosti

Il “Miglior allievo degli istituti alberghieri” della provincia di Palermo è Tommaso Bonfardeci. Il sedicenne, iscritto al terzo anno del corso per Operatore della ristorazione-indirizzo preparazione pasti dell’Euroform, rappresenterà la provincia di Palermo alla selezione regionale del prossimo 16 gennaio.

Bonfardeci ha avuto la meglio tra gli allievi di ben 6 istituti palermitani. Alla manifestazione hanno infatti partecipato l'IPSSEOA Piazza di Palermo, IISS Danilo Dolci di Partinico, IPSSAR Cascino di Palermo, Istituto Gentile di Palermo, Scuola professionale dei mestieri Euroform di Palermo, IPSSAR Borsellino di Palermo.

Il sedicenne, preparato dal responsabile di settore chef Paolo Candurra e dal professore chef Carmelo Trentacosti, rinomato executive chef, è stato premiato durante la XXXVI edizione del “Natale del cuoco e pasticcere palermitano 2019”, evento organizzato dall’Associazione provinciale Cuochi e Pasticceri Palermo a Villa Boscogrande.

Il piatto con cui ha convinto la giuria (composta da membri della Federazione Italiana Cuochi, tra i quali anche i membri del Culinary Team Palermo) è stato “Crème brûlé ai carciofi con nocciole di Polizzi e liquirizia. Carpaccio di baccalà con brunoise di sedano e finocchio e bottarga di tonno, gelato ai ricci di mare”. Per chi ha dovuto giudicare, Bonfardeci ha centrato a pieno il tema “Mondo uovo”, per la tecnica e la cura dell’aspetto estetico.

"Si è fatta una scelta non scontata – afferma lo chef Trentacosti – inserendo oltre all’uovo di gallina anche quelle di pesce in diverse preparazioni per aumentare il livello tecnico dell’elaborato e rendere più interessante il piatto realizzato".

Orgogliosa del riconoscimento la responsabile dell’Euroform per Palermo e provincia, Maria Rita Muratore: "Ci inorgoglisce aver vinto una competizione provinciale alla quale hanno preso parte storiche scuole di settore".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X