stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Morto l'imprenditore Pietro Murania, fondatore di Kemeco: portò la Rio Marsì Palermo di volley in Serie A
LUTTO

Morto l'imprenditore Pietro Murania, fondatore di Kemeco: portò la Rio Marsì Palermo di volley in Serie A

imprese, volley, Palermo, Economia
Pietro Murania

Un grave lutto colpisce il mondo delle imprese siciliane e dello sport. È morto a 84 anni l'imprenditore palermitano Pietro Murania, patron di Kemeco, azienda nota in tutta Italia e all'estero, produttrice di marchi di igienizzanti come Rio Casa Mia, Rio Bum Bum. Murania, appassionato di sport, ha legato il suo nome anche alla pallavolo, per anni dirigente della Rio Marsì Palermo che ha portato il volley del capoluogo siciliano nella massima serie e poi sponsor della Pallavolo Aragona che anche grazie alla sua vicinanza ha raggiunto il traguardo della A2.

Murania aveva fondato Kemeco negli anni settanta e, sfruttando le sue capacità imprenditoriali, riuscì a far decollare la sua creatura che divenne una delle aziende leader nella detergenza. Il nome Kemeco deriva dalle parole “chimica” ed “ecologia”, punti fermi su cui costruì la sua azienda. Per lui la ricerca scientifica e il rispetto per l’ambiente erano imprescindibili.

Dal mondo dello sport arrivano i primi messaggi di cordoglio su Facebook. Il presidente della Fipav Sicilia (Federazione italiana pallavolo) scrive: "Pietro era davvero un grande amico prima che uno sponsor. Un esempio dirigenziale per molti di noi. Ne abbiamo passate tante insieme e porterò sempre con me il ricordo di un grande amico ed imprenditore".

In un post, la Pallavolo Aragona lo ricorda come una "persona discreta, semplice, umile e generosa come solo i più grandi lo sono, lascia un vuoto incolmabile tra chi lo ha conosciuto e tra tutti gli amanti dello sport, non solo siciliano ma nazionale".

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X