stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Termini Imerese, presidio permanente degli operai Blutec: appello alla viceministra Todde
LA VERTENZA

Termini Imerese, presidio permanente degli operai Blutec: appello alla viceministra Todde

Prosegue il presidio permanente degli operai Blutec davanti alla fabbrica di Termini Imerese, dove ieri sono state montate due tende.

Circa cento i lavoratori che stamattina si sono radunati davanti ai cancelli per fare un'assemblea. Fim Fiom e Uil ribadiscono la richiesta "urgente" di una convocazione al Mise e si rivolgono alla neo viceministra Alessandra Todde.

"Ha seguito la nostra vertenza, quindi come vice ministra la invitiamo ad accogliere la nostra richiesta d'incontro", dice il segretario della Fiom siciliana, Roberto Mastrosimone. A giugno scadrà la cassa integrazione, i sindacati sono preoccupati per il silenzio istituzionale sul piano di rilancio dello stabilimento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X