stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Coronavirus, i parrucchieri di Palermo: "Noi a rischio pronti a vaccinarci"
CONFESERCENTI

Coronavirus, i parrucchieri di Palermo: "Noi a rischio pronti a vaccinarci"

"Vogliamo dare il buon esempio. Crediamo nel vaccino e rappresentiamo una categoria che lavora a stretto contatto con il pubblico, per questo siamo pronti a vaccinarci". A dichiararlo è Tony Oneto, responsabile dell'area Immagine e Benessere di Confesercenti Palermo che si fa portavoce della volontà di coloro che lavorano nel settore che comprende acconciatori, estetisti, nail e make-up artist, barberie.

"Abbiamo incontrato i vertici della nostra associazione e seguendo la linea nazionale della categoria, intrapresa dal presidente Sebastiano Liso, condividiamo il suo pensiero. Purtroppo - sottolinea Oneto - per le imprese italiane non si intravede una ripresa in breve tempo e l'unica speranza è proprio nel piano vaccinale. Vogliamo concretamente dare il nostro contributo, in modo da incoraggiare e sensibilizzare anche coloro che sono ancora scettici nei confronti del vaccino. Un esempio per tutte le categorie che ogni giorno lavorano a stretto contatto con il pubblico, naturalmente senza alcuna volontà di 'scavalcare' coloro che hanno la priorità. Vogliamo soltanto dare la nostra disponibilità, sottolineando l'importanza del vaccino e di ciò che rappresenta nel nostro presente e nel nostro futuro", conclude Oneto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X