stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Palermo, possibile cessione per 13 supermercati Todis e Conad: a rischio 400 posti di lavoro
GRUPPO GAMAC

Palermo, possibile cessione per 13 supermercati Todis e Conad: a rischio 400 posti di lavoro

Un Natale di preoccupazione e sconforto per i circa 400 dipendenti dei supermercati Todis e Conad del Gruppo Gamac srl. I 13 punti vendita a marchio Todis e Conad di Palermo e provincia potrebbero essere ceduti. «Abbiamo già richiesto un incontro urgente all’azienda - dice Mimma Calabrò, segretario generale della Fisascat Cisl Sicilia».

«L’azienda deve fornire risposte certe al fine di salvaguardare tutti i livelli occupazionali, i diritti dei lavoratori e il rientro nel CCNL di categoria Confcommercio Terziario e Servizi - continua la sindacalista- Non possiamo permettere che il destino di 400 famiglie resti sospeso. Chiederemo garanzie occupazionali per tutte le lavoratrici e i lavoratori, molti dei quali hanno già percorso il triste tunnel del licenziamento da altre aziende e passaggi societari. Non possiamo permettere che ripercorrano insieme alle loro famiglie momenti di sconforto che assumono un sapore ancora più amaro, in questo momento di pandemia».

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X