stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Rinnovo del contratto dei metalmeccanici, a Palermo sciopero alla Fincantieri
5 NOVEMBRE

Rinnovo del contratto dei metalmeccanici, a Palermo sciopero alla Fincantieri

Sciopero di due ore per i metalmeccanici di Fincantieri. La protesta delle Rsu di Fim, Fiom e Uilm dello stabilimento palermitano scatta oggi, a fine turno di lavoro, secondo quanto deciso dalla segreterie nazionali dei sindacati di categoria, dopo l’interruzione della trattativa nazionale sul rinnovo del contratto dei metalmeccanici.

Un altro pacchetto di quattro ore di sciopero è stato programmato per il prossimo 5 novembre, "ma questa volta - fa notare il segretario della Fiom di Palermo, Francesco Foti - oltre agli operai di Fincantieri, sciopereranno anche i lavoratori delle grandi aziende di Palermo e provincia, come Sirti, Leonardo, Engineering e Sispi".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X