stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Coronavirus, gli infermieri: "Subito misure straordinarie e assunzioni in massa"
PALERMO

Coronavirus, gli infermieri: "Subito misure straordinarie e assunzioni in massa"

coronavirus, sanità, Palermo, Economia
Infermieri

"Subito assunzioni in massa di infermieri": il Nursind Palermo lancia l'appello per fronteggiare l'allarme coronavirus.

“A due anni dallo sciopero generale in piazza Santi Apostoli a Roma nulla è cambiato. A Palermo restano gravi criticità di personale all’Asp e in molti reparti al policlinico, Villa Sofia-Cervello, al Civico. La situazione rischia di precipitare perché i coefficienti per le dotazioni organiche non risolvono il problema e l’allarme per il coronavirus rende necessarie misure straordinarie immediate. Servono subito assunzioni in massa degli infermieri ma anche di altri operatori come Oss, tecnici e amministrativi”. Lo affermano Aurelio e Alfredo Guerriero del Nursind Palermo.

Il Nursind Palermo ricorda che “dopo quella manifestazione altri colleghi con cui si è condivisa quella giornata storica hanno deciso di seguire un'altra direzione firmando successivamente quel contratto. Noi non abbiamo svenduto la nostra dignità e torneremmo a protestare a fronte dell’aumento dei carichi di lavoro, delle pressanti richieste di riposi saltati, doppi turni, ferie rimandate, a fronte di diritti negati come i permessi per la formazione difficilmente esigibili perché non nessuno è disponibile alla sostituzione".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X