stampa
Dimensione testo
SINALP

Formazione, il Cerf di Palermo condannato per comportamento antisindacale

formazione professionale, Sinalp, Palermo, Economia
Gaetano Giordano Sinalp

Il Giudice della sezione lavoro del Tribunale di Palermo ha accolto il ricorso presentato dalla Federazione Nazionale Scuola e Formazione del SI.NA.L.P., dichiarando antisindacali i comportamenti datoriali del Cerf, Società consortile a responsabilità limitata. Il Giudice del Lavoro di Palermo Dante Martino ha condannato con Sentenza del 16/09/2019 RG n. 8937/2019, l’Ente di Formazione CERF, per comportamento antisindacale.

Il legale rappresentante del Cerf, Cesare Piacentino, con diversi atti, di fatto, ha disconosciuto l’attività sindacale del SI.NA.L.P., impegnato fattivamente nella difesa di diversi lavoratori peraltro non retribuiti da quasi 2 anni, i quali per potere recuperare parte delle loro spettanza sono dovuti ricorrere ai decreti ingiuntivi.

“Si tratta di atti gravissimi posti in essere da un Ente beneficiario di fondi pubblici e comunitari che  abbiamo tempestivamente denunciato all’Autorità Giudiziaria”, dichiara il Segretario Nazionale della Federazione Scuola e Formazione del SI.NA.L.P., Gaetano Giordano.

L’Ente CERF è stato condannato ad astenersi per il futuro dall’adottare condotte simili e ad affiggere la sentenza nella bacheca aziendale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X