LA NUOVA APP

Arriva Mytaxy a Palermo: 50 tassisti hanno già aderito

di

Arriva anche a Palermo l'applicazione per smartphone Mytaxy, grazie alla quale si potrà prenotare una corsa tramite app. Il capoluogo siciliano è la quinta città italiana in cui si può utilizzare il servizio dopo Milano, Roma, Torino e Napoli. È possibile scaricare gratuitamente l’app di Mytaxi dal proprio store e richiedere così un taxi con regolare licenza in pochi semplici click. Gli utenti possono seguire il tragitto del taxi in tempo reale dalla mappa della città e pagare la corsa direttamente tramite l'applicazione, ricevendo via e-mail la ricevuta.

Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, sostiene che Mytaxy è: "Una novità importante, uno strumento utile ai cittadini che può stimolare, rendendolo più accessibile, l'utilizzo dei taxi per gli spostamenti urbani. Ringrazio Mytaxy per aver scelto Palermo per questo elemento di sviluppo del proprio network, ulteriore conferma del fatto che la nostra città è sempre più riconosciuta come opportunità per investimenti, soprattutto collegati al mondo del turismo e della mobilità".

Una cinquantina i tassisti che hanno aderito al servizio. In Italia sono 4.550 e pagano una commissione del 7% che viene applicata solo alle corse portate a termine grazie alla app. L’iscrizione al servizio è completamente gratuita per i tassisti che non devono affrontare costi fissi o penali in caso di recesso. A Palermo la commissione non verrà trattenuta fino al 30 aprile 2019.

Da oggi al 17 marzo compreso, Mytaxy offrirà il 50% di sconto su tutte le corse pagate tramite App, effettuate a Palermo.

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X