stampa
Dimensione testo
LA PROTESTA

Lavori sul ponte di via Basile, Federconsumatori Palermo: "Soliti disagi, servono soluzioni"

di

"Anno nuovo... disagi già vissuti" sul ponte di via Basile lungo la circonvallazione di Palermo. È la denuncia di Federconsumatori Palermo che pone l'accento sulle lunghe code nate in città già a partire dalle prime ore del mattino: "La coda delle auto incolonnate partiva dalla rotonda di Via Oreto. Contemporaneamente si andavano intasando le altre vie di ingresso in città. Il grave incidente con lo scontro tra due vetture avvenuto sul ponte Oreto di via Messina Marina ha dato il definitivo colpo di grazia alla viabilità in tutta la zona est di Palermo".

Insomma, la solita "mattinata infernale" per gli automobilisti palermitani in entrata e in uscita dalla città: "Automobilisti infuriati, viaggiatori e ammalati disperati, chi per la perdita del volo aereo, chi per la prenotazione di visite specialiste e/o ricoveri ospedalieri programmati, irrimediabilmente saltati".

Secondo Lillo Vizzini di Federconsumatori servono quindi provvedimenti urgenti: “Una città come Palermo non può e non deve fermarsi per dei lavori alla circonvallazione, seppur programmati. Basta trovare delle soluzioni". I modelli virtuosi da seguire, d'altronde, non mancherebbero: "Così come si riesce fare in altre città, si devono articolare i lavori di notte, quando riguardano arterie stradali di primario interesse per la fluidità del traffico".

"Anche perché - continua Vizzini - riguardano la volta riparata del ponte. Contestualmente, nei giorni dei lavori si dovrebbe riaprire al traffico la via Roma, sospendendo temporaneamente la Ztl. In questo modo si possono creare delle corsie alternative per il defluire del traffico in ingresso alla Città”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X