stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Scuola, verso la stabilizzazione di 500 ex lsu di Palermo
INCONTRO AL MINISTERO

Scuola, verso la stabilizzazione di 500 ex lsu di Palermo

PALERMO. “C’è apertura da parte del governo nazionale nel trovare una soluzione definitiva per i 500 collaboratori scolatici, ex lsu, di Palermo e provincia che da oltre vent’anni aspettano la stabilizzazione”.

Con moderata soddisfazione hanno annunciato la notizia Gianni Borrelli della Uil Sicilia, Danilo Borrelli della UilTemp, Francesco Amato della Felsa Cisl e Ferdinando Alliata dei Cobas, tutti presenti all’incontro di oggi al Miur insieme a Jacopo Greco, dirigente generale dello stesso ministero e l’assessore comunale di Palermo, Barbara Evola.

Nel corso della riunione si è concordato di attivare una serie di incontri con ministero del Lavoro, Mise e Miur, Regione siciliana e Comune di Palermo, a partire dal prossimo 18 maggio. Il 25 maggio è prevista la definizione di un accordo politico con le organizzazioni sindacali che dovrebbe garantire l’accompagnamento alla pensione dei lavoratori ultra sessantenni, la stabilizzazione di lavoratori attraverso i 350 posti accantonati presso il Miur e il restante personale stabilizzato presso la Resais.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X