stampa
Dimensione testo
ULTIME LEZIONI

Lustrascarpe a Palermo, saranno in servizio dopo Pasqua

di

PALERMO. Prenderanno servizio dopo Pasqua i quindici aspiranti lustrascarpe di Confartigianato che da pochi giorni hanno costituito la cooperativa Shoeshine 2.0, per riportare alla luce l’antico mestiere. Ancora poche lezioni di pratica e poi saranno in strada con le postazioni mobili disseminate nel centro storico: da piazza Castelnuovo ai Quattro Canti, da via Amari al Tribunale.

Intanto, fervono i preparativi per il taglio del nastro, per la prima vera uscita in strada a tu per tu con la clientela. Le ultime lezioni si concluderanno domani. Da oggi è in programma la visita di Angelo Gregorio (lustrascarpe.it), artigiano di Imola, che darà le ultime indicazioni agli aspiranti lustrascarpe sulle tecniche per perfezionare la pulitura e la lucidatura delle scarpe, ma anche su come trasformare il mestiere in un’attività di intrattenimento, con la partecipazione ad eventi e cerimonie. Nel frattempo, nella squadra dei lustrascarpe palermitani ci sono stati nuovi ingressi al posto di due tra i selezionati ai corsi che hanno abbandonato, perché nel frattempo hanno trovato un nuovo lavoro. Si tratta di una coppia, componenti di una band musicale, che adesso dovranno recuperare le lezioni di teoria e pratica.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X