stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Ryanair, nuovi voli da Palermo: tra le destinazioni anche Parigi e Roma
AEROPORTO

Ryanair, nuovi voli da Palermo: tra le destinazioni anche Parigi e Roma

Per festeggiare il lancio della nuova programmazione estiva da Palermo Ryanair ha deciso di mettere in vendita 100 mila biglietti aerei a 19,90 euro a partire da oggi

PALERMO. A Palermo Ryanair cresce il doppio rispetto al resto d'Italia. Nello scalo Falcone-Borsellino la compagnia irlandese low cost stima nel 2016 un aumento del fatturato del 7% contro il 3,5% del resto del Paese. Lo ha annunciato il Chief commercial officier di Ryanair David O' Brien in conferenza stampa a Palermo per presentare la nuova programmazione estiva 2016 da e per il capoluogo siciliano: previste 15 rotte e più voli per Memmingen (3 frequenze settimanali), Parigi (4 settimanali), Treviso (9 settimanali) e Roma (5 giornaliere). "Siamo la compagnia aerea di bandiera della Sicilia - ha detto O'Brien - registriamo una crescita del 7%".

Negli ultimi due anni il numero di passeggeri trasportati da Ryanair è cresciuto di 300 mila unita', passando da 1 milione 600 mila del 2014 a 1 mln 900 mila di quest'anno. "Questo conferma - ha detto il presidente della Gesap, Fabio Giambrone - il lavoro che abbiamo svolto in questi due anni, tra l'altro testimoniato da una crescita esponenziale del numero dei passeggeri, che e' pari a circa 800 mila unita' in più rispetto al 2013". Per festeggiare il lancio della nuova programmazione estiva da Palermo Ryanair ha deciso di mettere in vendita 100 mila biglietti aerei a 19,90 euro a partire da oggi fino alla mezzanotte del 15 ottobre.

Per l'assessore regionale al Turismo Cleo Li Calzi dai dati di Ryanair emerge "l'importanza della Sicilia come mercato di riferimento per la compagnia e per questo sarebbe auspicabile dialogare con la Regione per avviare un percorso basato su una logica di sistema aeroportuale per l'isola e non ragionare con i singoli aeroporti, soprattutto quelli minori, perche' si trovano in una condizione contrattuale più debole".

"Non abbandoniamo Trapani ma focus su Palermo". "Non abbandoniamo Trapani ma il focus e' su Palermo". Lo ha detto David O'Brien, Chief commercial Officier di Ryanair, in conferenza stampa a Palermo, rispondendo ai cronisti che chiedevano se la compagnia irlandese intende rescindere i rapporti commerciali con lo scalo aeroportuale di Trapani-Birgi. "Il futuro di Ryanair a Trapani dipende da Trapani - ha aggiunto - Contiamo di trasportate 1milione 400 mila passeggeri da Trapani contro 1 e trecento mila di Palermo. Il dato in ogni caso se paragonato al numero degli abitanti di Trapani, rispetto a quanti ne ha Palermo, è un buon risultato. Però ci stiamo concentrando su Palermo". Poi O'Brien ha precisato che: "Le rotte europee su Trapani sono 25, pari a un terzo di quelle attivate dalla compagnia irlandese a Heathrow".

"Bene decisione Comune di non cedere quote". "Ci congratuliamo con il Comune di Palermo per non aver venduto le proprie partecipazioni ad aziende argentine. E' sempre meglio che gli italiani prendano il mano il proprio futuro". L'ha detto David O'Brien, Chief commercial Officier di Ryanair, in conferenza stampa a Palermo, parlando dell'ipotesi di cessione delle quote della Gesap, la società che gestisce lo scalo aeroportuale Falcone-Borsellino, di proprietà del Comune. Scherzando O'Brien ha aggiunto: "Magari si facciano aiutare da qualche amico irlandese".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X