stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Nuovi spiragli per la Keller: Ferrosud interessata ad acquisire i capannoni
POLO DI CARINI

Nuovi spiragli per la Keller: Ferrosud interessata ad acquisire i capannoni

PALERMO. Si aprono spiragli per il polo industriale di Carini (Pa): la Ferrosud di Matera, azienda attiva nel settore rotabile, è interessata all'area di proprietà della fallita Keller, che proprio a Carini produceva materiale rotabile e occupava 190 operai. I metalmeccanici sono in mobilità già da un anno.

Secondo fonti sindacali, l'azienda lucana avrebbe presentato un piano di investimento per riattivare lo stabilimento ex Keller e alla curatela fallimentare avrebbe fatto formale richiesta di acquisizione dell'area e dei capannoni.  Intanto a Roma il 28 settembre è in programma un vertice al ministero dello Sviluppo economico sulla vertenza.

All'incontro sono stati convocati i sindacati, l'amministratore delegato di Ferrosud Vito De Michele e i rappresentanti del governo nazionale e regionale. «Questo incontro - dice il segretario regionale della Fiom Roberto Mastrosimone - ci lascia ben sperare. L'interesse di Ferrosud ha una duplice valenza, potrebbe dare risposte agli operai e alle loro famiglie e rilanciare il settore ferroviario in Sicilia».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X