stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Palermo, Comune a caccia di dirigenti tecnici e contabili
PALAZZO DELLE AQUILE

Palermo, Comune a caccia di dirigenti tecnici e contabili

di
Al via la selezione per 14 incarichi: possono partecipare sia interni che professionisti esterni all’amministrazione

PALERMO. Il Comune bandisce la selezione pubblica per conferire quattordici incarichi dirigenziali a tempo determinato. Possono partecipare candidati interni all’amministrazione, ma il bando è aperto anche ai professionisti esterni. Le condizioni per l’ammissione, però, cambiano.

L’amministrazione cerca dodici figure per l’area tecnica e due per quella contabile. In particolare l’incarico riguarda questi settori: Riqualificazione urbana e infrastrutture, Protezione civile, Edilizia pubblica cantiere e autoparco, Città storica, Servizi a rete, Sportello unico dell’edilizia, Edilizia scolastica, Infrastrutture, Pianificazione urbana, Piano tecnico del traffico, Suap (sportello unico imprese), Innovazione. Per i profili di dirigente tecnico bisogna possedere una laurea in Ingegneria, Architettura o equipollenti ottenuta con votazione di 105 su 110. Per i candidati interni il requisito di partecipazione è la «ascrizione» alla categoria D e 5 anni di anzianità di servizio maturato.

Per gli esterni devono avere ricoperto incarichi dirigenziali in altre amministrazioni o essere dotati di particolare «professionalità ed esperienza lavorativa decennale» e la iscrizione di almeno 15 negli albi professionali. «Ma così - contesta il consigliere di Idv, Filippo Occhipinti - si penalizzano i giovani. E non è un buon segnale».
Per quanto riguarda i dirigenti contabili, i posti da ricoprire riguardano il Servizio Bilancio e bilancio consolidato e il Servizio economato. La ricerca è indirizzata a laureati in Economia e commercio o titolo equipollente (voto di 105/110) con gli stessi requisiti di partecipazione già indicati per l’area tecnica. Il contratto avrò durata di 12 mesi e in ogni caso non superiore alla durata della sindacatura. Gli aspiranti candidati devono presentare domanda entro il 28 gennaio all’area delle Risorse umane.
ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X