stampa
Dimensione testo
COMMERCIO

Ancora una settimana per il via ai saldi, ma ecco gli sconti sotto banco

di
La stagione dei prezzi ribassati inzierà ufficialmente il 3 gennaio ma molti commercianti già prima di Natale hanno offerto la merce con un taglio del 30%

PALERMO. Manca una settimana all’inizio ufficiale dei saldi invernali in Sicilia, ma dentro negozi si acquista già da tempo con sconti superiori al trenta per cento. Anche se la partenza dei saldi è stata anticipata al prossimo 3 gennaio, su richiesta della Confcommercio regionale e di Federmoda, lo scorso fine settimana è stata un po’ la prova generale per i clienti fidelizzati, bombardati dai commercianti con messaggi, email e fidelity card.

Prima di Natale, il grosso dei palermitani aveva già acquistato a prezzi scontati anche del 50 per cento, senza farne troppo mistero. Infatti, sono molte le vetrofanie che pubblicizzano sconti allettanti, pur se la legge non lo consente. Chi ha giocato d’anticipo lo ha fatto per provare a gettarsi alle spalle la crisi degli acquisti e fare liquidità, per affrontare le scadenze di fine anno.

«Ma queste fughe in avanti penalizzano chi sta dentro le regole - dice la presidente di Federmoda Palermo, Patrizia Di Dio - e vincola anche la scelta dei consumatori, che invece potrebbero acquistare avendo la possibilità di scegliere fra i tanti negozi che correttamente attivano i saldi alla data prestabilita».

Ecco perché il presidente regionale di Federconsumatori, Lillo Vizzini, sostenitore della liberalizzazione dei saldi, aveva chiesto alla Regione di anticipare l’inizio della stagione prima di Natale. Perché tra fidelizzazioni, sconti sottobanco e promozioni più o meno autorizzate e vendite on-line, l’attesa dell’inizio ufficiale degli sconti sembra quasi inutile.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X