stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura L’informazione tra innovazione e digitalizzazione: convegno a Palermo
VILLA MALFITANO

L’informazione tra innovazione e digitalizzazione: convegno a Palermo

Palermo, Cultura
Villa Malfitano

«L’informazione tra innovazione e digitalizzazione» è il tema del convegno organizzato dal Corecom Sicilia che si terrà domani, giovedì 16 dicembre 2021, dalle 10 alle 16,30, a Villa Malfitano, a Palermo. L’evento si potrà seguire anche da remoto, seguendo la diretta Facebook dal profilo ufficiale del Corecom Sicilia.

La giornata di approfondimento avrà inizio con una presentazione della professoressa Maria Astone, presidente del Corecom Sicilia e docente di Diritto privato all’Università di Messina, che farà il punto su «Informazione e tecnologia. Le sfide per il sistema delle comunicazioni in Sicilia».

«Abbiamo scelto di focalizzare il nostro convegno annuale sull’innovazione e la digitalizzazione dell’informazione in Sicilia - spiega la presidente del Comitato regionale per le comunicazioni - invitando a confrontarsi rappresentanti degli operatori siciliani del settore in tutte le sue componenti con l’obiettivo di attivare collaborazione e dialogo tra gli attori del sistema delle comunicazioni e le istituzioni locali volti allo sviluppo economico e culturale dell’isola».

Dopo l’introduzione, sono inseriti in scaletta gli interventi di Gaetano Armao, vicepresidente della Regione Siciliana e assessore all’Economia, Laura Aria, commissario dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, Roberto Gueli, presidente dell’Ordine dei giornalisti di Sicilia, Giuseppe Moles, senatore e sottosegretario di Stato alla Presidenza per l’informazione e l’editoria. Alle ore 11 toccherà a Gabriele Carapezza Figlia, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza della Lumsa Palermo, relazionare su «Informazione e verità digitale».

A seguire avrà inizio la prima sessione di lavori, presieduta dalla presidente del Corecom Sicilia, con un focus sul «Ruolo degli editori tra evoluzione tecnologica e informazione: quali novità?». Si confronteranno: Domenico Ciancio, editore del quotidiano La Sicilia, Marco Romano, direttore responsabile del Giornale di Sicilia, Carmelo Lopapa, caporedattore Repubblica Sicilia, e Rino Cascio, caporedattore Rai Sicilia. La seconda sessione, alle ore 12,30, è centrata sul «Ruolo di Agcom e la tutela degli utenti di servizi media audiovisivivi», di cui parleranno gli avvocati Benedetta Alessia Liberatore, direttore dei servizi digitali Agcom, ed Enrico Maria Cotugno, dirigente tutela consumatori Agcom.

La sessione pomeridiana, alle ore 14,30, affronterà «Il ruolo dei giornalisti nel contrasto alla disinformazione e alle fake news». Introdurrà e presiederà Gioacchino Lavanco, docente ordinario di Scienze psicologiche dell’Università di Palermo. Previsti interventi dell’avvocato Antonio Vecce, commissario Corecom Sicilia, Davide Camarrone, giornalista Rai 3 Sicilia, Alberto Cicero, caposervizio del quotidiano La Sicilia, e Lino Morgante, editore Ses, Società Editrice Sud. Le conclusioni, alle 16, saranno affidate a Roberto Lagalla, assessore alla Formazione e Istruzione della Regione Siciliana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X