stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Palermo, lo scrittore Alessio Arena nuovo direttore scientifico di Villa Tasca
LA NOMINA

Palermo, lo scrittore Alessio Arena nuovo direttore scientifico di Villa Tasca

Palermo, Cultura
Alessio Arena

Lo scrittore Alessio Arena è stato nominato direttore scientifico di Villa Tasca a Palermo. Arena dirigerà e coordinerà gli studi e le iniziative in ambito storico, teatrale, cinematografico, letterario e artistico riguardanti Villa Tasca.

“È un onore - ha dichiarato Arena - ricoprire questo prestigioso incarico presso una delle più pregiate istituzioni culturali della mia città natale, alla quale sono da sempre particolarmente affezionato. Villa Tasca e il modello europeo sostenibile proposto da Giuseppe Tasca e Luisa Mainardi, attraverso, in particolare, il Parco oggi aperto al pubblico, sono punti di riferimento irrinunciabili per la cultura e la società italiana contemporanea”.

Villa Tasca sorge in un parco di otto ettari ricco di agrumeti e alberi secolari sulla via che da Palermo conduce a Monreale. Mentre la Villa è d'impianto cinquecentesco, l'oasi che la protegge è uno dei giardini più emblematici del Romanticismo siciliano Ottocentesco. Le forme sinuose delle aiuole bordate di pietra e la rigogliosa vegetazione d'origine subtropicale fanno sì che una volta entrati si provi la sensazione di essere immersi in un mondo ricco di silenzi e suggestioni. Queste aiuole più dense sono complementate da altre, a prato all'inglese, che consentono di vivere il giardino anche nel quotidiano con leggerezza e semplicità. Gli interni dell'edificio, ampi e luminosi, si caratterizzano per gli affreschi e le maioliche che raffigurano scene rupestri, trasmettendo così quello stesso equilibrio di vivacità e serenità che si trova nel giardino. Una dimora storica, una casa di famiglia. Un soggiorno in cui gli ospiti sono immersi nella stessa atmosfera vissuta da Jacqueline Kennedy, Re Ferdinando di Borbone e la Regina Carolina, Bismarck, Margherita di Savoia. La stessa atmosfera trasformata in musica da compositori come Wagner.
Nel 2020 la famiglia Tasca ha deciso di condividere con la città circa sei ettari della proprietà, realizzando un grande parco a modello europeo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X