stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura A Villa Filippina la stand up comedy del palermitano Emanuele Pantano
LO SPETTACOLO

A Villa Filippina la stand up comedy del palermitano Emanuele Pantano

Palermo, Cultura
Emanuele Pantano (foto di Massimo Torcivia)

Con il suo quinto monologo satirico, dal titolo Pompieri e aeroporti: uno spettacolo corretto dal T9, il comico palermitano Emanuele Pantano ritorna il 7 settembre sul palcoscenico di Villa Filippina.

Presentato nel 2020 con tre date (Palermo, Roma e Berlino), poco prima dell’inizio delle restrizioni causate dalla pandemia, Pompieri e aeroporti è uno spettacolo sul modo in cui la gente ride oggi, un punto interrogativo sulla società, la funzione della rabbia, della comicità, tutto sotto il segno della black comedy. «E forse – aggiunge Pantano – è anche un monologo sull’impossibilità di ridere ancora in una certa maniera. Avrei potuto scrivere uno spettacolo satirico, tagliente, cinico fino all’estremo – così l’autore racconta il suo ultimo lavoro – . Avrei potuto parlare della scomparsa di Ahmadinejad, dell’invadenza di Gandhi e dello strapotere della sinistra italiana, oppure dei due anni più incredibili che un comico possa vivere. E invece no».

Emanuele Pantano è comedian, documentarista, sceneggiatore ed autore televisivo. Palermitano, classe 1982, inizia a scrivere come autore a 16 anni, quindi si laurea in Tecnica pubblicitaria a Palermo e si specializza in Scrittura cinematografica e televisiva allo Ied di Roma. I suoi documentari e reportage, tra il 2009 ed il 2011, sono andati in onda su Rai News, Current Tv e Repubblica Tv. Inoltre, è stato autore di format comici in onda sulle radio siciliane. Dopo avere organizzato workshop e rassegne, dal 2016 inizia a fare stand up comedy, fonda il collettivo Stand up comedy Sicilia, con l’obiettivo di creare una scena comica dell'Isola più legata alla satira. Diventa membro del cast di Stand Up Comedy sul canale Comedy Central. Ha portato i suoi spettacoli – I pesci non mangiano marmellata (2016), Non avete idea, la mamma dei creativi è sempre incinta (2017), Hasta siempre comediante (2018) e Pantanate (2019) – in tutta Italia con oltre 100 repliche, si è esibito nei migliori contesti nazionali, tra cui Zelig, il Teatro Parenti a Milano, il Teatro Biondo di Palermo ed il Carnevale di Venezia. Durante la pandemia ha continuato a lavorare come autore sul fronte editoriale (insieme ad Andrea Panciroli e Filippo Giardina ha scritto 2K10, l'anno zero dei social, pubblicato da Sperling & Kupfer).

A Villa Filippina (Palermo, piazza San Francesco di Paola 18) l'inizio dello spettacolo è fissato per le 21. I biglietti sono disponibili su Diy Ticket (link: https://bit.ly/3kwifMV).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X