stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Le musiche di Cimbalu d’amuri dell’Arianna Art Ensemble a Cinisi
MUSICA

Le musiche di Cimbalu d’amuri dell’Arianna Art Ensemble a Cinisi

Il nuovo album verrà presentato domani sera in piazza Vittorio Emanuele Orlando
Arianna Art Ensemble, Cinzia Guarino, Paolo Rigano, Palermo, Cultura
L'Arianna Art Ensemble

Anche in Sicilia, nel diciassettesimo secolo, la musica veniva usata a scopo terapeutico, come terapia per il tarantismo, rito religioso che permetteva, attraverso musiche e danze, di guarire i disturbi provocati dal morso di un pericoloso ragno velenoso. Nasce proprio da questa antichissima usanza, di cui parla il monaco Athanasius Kircher nel suo trattato Magnes sive de arte magnetica (Roma 1641), il nuovo disco dell’Arianna Art Ensemble intitolato Cimbalu d’amuri, prodotto dall’etichetta Almendra Music, uscito lo scorso 15 giugno.

Il disco dell’Arianna Art Ensemble sarà protagonista del concerto che si terrà domani, 26 luglio, in piazza Vittorio Emanuele Orlando, a Cinisi, alle 22. Le musiche di questo spettacolo, frutto di una ricerca musicologica di Paolo Rigano, mirano a ricreare la luce e l’atmosfera nelle strade e nei vicoli delle città siciliane, ed in particolare di Palermo, durante la dominazione spagnola.
Danze, tonos humanos, canzoni e arie antiche siciliane sono eseguiti con gli affascinanti strumenti dell'epoca e la tecnica esecutiva del tempo.

Fondato nel 2007 dal liutista e compositore Paolo Rigano e dalla clavicembalista Cinzia Guarino, l'Ensemble promuove la diffusione del repertorio vocale e strumentale prevalentemente sei-settecentesco. Le proprie esecuzioni sono svolte attraverso strumenti d’epoca che si rifanno alla corretta prassi esecutiva storica, ma anche attraverso la sperimentazione e l'esecuzione di brani di musica contemporanea con strumenti antichi, composti da Paolo Rigano, Giovanni Sollima e altri autori contemporanei.
Ingresso gratuito

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X