stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Su Tgs e Gds.it due giorni di dirette per seguire il Festino
TV

Su Tgs e Gds.it due giorni di dirette per seguire il Festino

di
Celebrazioni in onda in tv e in streaming su Gds.it e sui social
Festino, santa rosalia, tgs, Giovanni Villino, Salvo La Rosa, Palermo, Cultura
Salvo La Rosa

Con Tgs per non perdere neanche un minuto del Festino di Santa Rosalia. Anche questa, dopo quella dello scorso anno, sarà un’edizione particolare per celebrare la Santuzza a causa della pandemia che ancora non è del tutto alle spalle. Ma l’impegno di Telegiornale di Sicilia resta sempre massimo per seguire da vicino e portare nelle case dei palermitani e dei siciliani ogni momento delle celebrazioni. E lo farà attraverso il canale 15 del digitale terrestre, ma anche in streaming: dal sito del Giornale di Sicilia, www.gds.it, e le pagine Facebook di gds.it e Salvo La Rosa Official. Proprio Salvo La Rosa, il direttore artistico di Tgs, sarà al timone della conduzione della trasmissioni per il Festino, coadiuvato da Giovanni Villino, cronista della redazione di Tgs.

Salvo La Rosa sarà collegato dalla cattedrale per due giorni di trasmissioni in diretta: il 14 e il 15 luglio. Si parte il giorno della vigilia con il primo collegamento a partire dalle 18 e 45 e dalle 19 Tgs seguirà i Vespri solenni celebrati dall’arcivescovo di Palermo Corrado Lorefice. La diretta durerà fino al tg della sera, alle 20 e 20. Dopo il telegiornale, la diretta delle celebrazioni riprenderà alle 21 e 45. Ospiti e commenti per analizzare l’edizione del Festino di Santa Rosalia numero 397. Nel corso della diretta andranno in onda anche le immagini del Festino del 2019, ovvero l’ultimo dell’era pre-Covid. Il culmine della serata del 14 luglio arriverà a mezzanotte, quando le telecamere di Tgs riprenderanno i fuochi d’artificio, che dureranno circa mezzora. Il 15 sarà la giornata prettamente religiosa del Festino. Stesso orario, 18 e 45, per il primo collegamento con Salvo La Rosa dalla cattedrale, che dalle 19 seguirà il solenne pontificale, celebrato sempre da monsignor Lorefice. Sarà questo il momento che chiuderà quest’edizione 2021 del Festino di Santa Rosalia.

«Tgs si propone, come sempre, televisione di servizio e del territorio. Ormai da anni siamo presenti, seguendo da vicino i grandi eventi e le feste religiose e non possiamo non essere ancora una volta presenti per Santa Rosalia. E saremo presenti con un grande sforzo tecnico, nonostante pure quest’anno non assisteremo a un Festino nella sua interezza – commenta il direttore artistico di Tgs Salvo La Rosa – Riproporremo le emozioni dell’edizione del 2019 e speriamo di fare compagnia ai palermitani e siciliani, anche a quelli sparsi in giro per il mondo, grazie alle dirette streaming. Per il grande impegno che ci metterà l’azienda e la realizzazione di questo servizio, voglio ringraziare il direttore responsabile di Tgs Marco Romano, tutta la redazione di Tgs, diretta da Marina Turco, e gli operatori e i tecnici della televisione. Inoltre, il mio ringraziamento va anche all’arcivescovo Corrado Lorefice, all’Arcidiocesi e al Comune per la collaborazione».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X