stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura La Torre di terra di Isola delle Femmine sarà restaurata, il plauso del sindaco: "È un sogno"
L'OPERA

La Torre di terra di Isola delle Femmine sarà restaurata, il plauso del sindaco: "È un sogno"

di

Potrà tornare a essere un luogo di attrazione per residenti e visitatori la Torre di terra di Isola delle Femmine.

Il direttore del Gal «Terre Normanne» a luglio dello scorso anno aveva consegnato al Comune il progetto finanziato con fondi europei per la riqualificazione dell’antica Torre. Un bando da poco più di 111 mila euro emanato dal Gal terre Normanne, nell’ambito del programma di sviluppo rurale della Regione 2014 2020. L’opera consentirà di bonificare l’area, migliorandone la fruibilità a beneficio di residenti e visitatori. La torre inoltre sarà illuminata con un impianto fotovoltaico per produrre e utilizzare energia pulita, nel pieno rispetto dell’ambiente.

Una nuova vita per la «Torre di terra» che tornerà all’antico splendore con il restauro della struttura muraria. Gli interventi di riqualificazione saranno realizzati, come si diceva, con fondi europei del gruppo di «Azione Locale Terre Normanne», presieduto da Marcello Santo Messeri, grazie a un bando (sottomisura 7.2) a cui il comune marinaro alle porte di Palermo ha partecipato.

L'articolo nell'edizione cartacea del Giornale di Sicilia oggi in edicola.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X