stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura La beffa della chiesa di Ventimiglia, la volta crolla poco prima del restauro

La beffa della chiesa di Ventimiglia, la volta crolla poco prima del restauro

A un passo dall'avvio dei lavori di restauro, sono crollate la volta ed una parte delle mura della chiesetta di Sant’Eligio, meglio conosciuta come ex chiesa Maiorca, nel centro urbano di Ventimiglia.

Proprio mentre è avvenuto il crollo, come riporta Alessandro Matalone sul Giornale di Sicilia, i vertici del Comune erano riuniti per l’affidamento dei lavori di restauro della struttura religiosa, finanziati (e già approvati) dalla Regione per circa un milione di euro. Insomma tutto era pronto per il restyling, ma la chiesetta alla fine non ha retto.

Dopo il crollo, sul posto è giunta anche la nuova sovrintendente Selima Giuliano che ha assicurato una pronta valutazione e una stima dei danni al fine di intervenire sull’edifico storico. E adesso l’amministrazione comunale spera in una ristrutturazione completa dell'edificio.

L'articolo completo nell'edizione di Palermo del Giornale di Sicilia. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X