stampa
Dimensione testo
ON LINE

Tra musica e teatro, Fabio Guglielmino presenta il monologo "Il destino di Enea"

E' on line il nuovo videoclip di Fabio Guglielmino "Il destino di Enea" monologo tratto dallo spettacolo "Epica fa rima con Pop".

Padre e figlio, figlio e padre, Enea è costretto ad emigrare e affrontare le onde del Mediterraneo per compiere il suo destino: è così che nasce l’"Eneide" di Virgilio.

Guglielmino, in questo breve monologo teatrale, fa emergere l’insofferenza di un profugo che dopo aver perso tutto,  deve attraversare il mare per cercare una terra promessa e critica l’uomo di oggi che paragona questi viaggi della speranza in crociere del Mediterraneo. Un tema così antico eppure così attuale. Enea ci rimprovera questa perdita di umanità: in fondo lui è un semidio e avrebbe preferito la gloria all’eternità.

Il monologo è parte integrante del progetto "Epica fa rima con pop" che porta alla luce, in chiave moderna, manie ed eroi di ispirazione classica.

Intanto Guglielmino sarà impegnato in una mini tournée in Germania, ma è prevista anche l’uscita dei primi brani singoli che comporranno il suo nuovo disco. Sui suoi canali social inoltre sono già stati pubblicati i primi scatti del progetto fotografico che completa "Epica fa rima con pop" tra musica, teatro e arte.

Il monologo di Enea è scritto da Fabio Guglielmino, l’attore è Giuseppe Mangano, le riprese e il montaggio di Marco Guglielmino.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X